• ambiente,  mare,  tips

    Rispettare il mare: 5 regole dello snorkeling

    Come vi ho preannunciato nell’articolo sulle isole Daymaniyat, oggi si parlerà di comportamenti da tenere in mare.

    Tengo tantissimo a questo articolo. Era da un bel po’ che volevo pubblicarlo e finalmente ce l’ho fatta, anche grazie all’aiuto della mia amica biologa Enrica Burioli. Non voglio farvi perdere altro tempo, andiamo subito al sodo e accogliamo con un grande applauso Enrica Burioliiiiii

    Rispettare il mare: 5 regole per lo snorkeling

    L’approccio migliore e più sicuro per sé stessi e per l’ambiente marino, è quello di immergersi sapendo di essere ospiti in un mondo che non è propriamente il nostro.

    L’idea è quella di esplorare con lo sguardo, lasciarsi meravigliare dal brulicare di vita di forme e di colori, senza voler interagire per forza, ma restando appunto spettatori.

    Ricordiamoci sempre che in mare noi siamo gli ospiti.

    È fondamentale quindi rispettare l’ambiente che ci circonda e i loro abitanti: ecco alcune “regole del bon ton Marino” che forse non conoscevi:

    1. NON DISTURBARE, INSEGUIRE, NÈ TOCCARE LE TARTARUGHE MARINE:

    Rispettare il mare: 5 regole per lo snorkeling
  • snorkeling in Oman le isole Daymaniyat
    asia,  cosa fare,  oman,  on the road

    SNORKELING IN OMAN: LE ISOLE DAYMANIYAT

    Oggi vi parlo del posto perfetto dove fare snorkeling in Oman: le isole Daymaniyat.

    COSA SAPERE

    Come già accennato nell’articolo “itinerario di 11 giorni in Oman” le Daymaiyat sono una riserva naturale protetta che si può visitare solo ottenendo precedentemente un permesso.

    La riserva comprende 9 isole che si estendono per 100 ettari ed ospitano uccelli, tartarughe e coralli rari. Ci si può fermare per un massimo di 5 giorni ed ogni gruppo può essere composto al massimo da 12 persone.

    Queste regolamentazioni sono in continuo sviluppo e cambiamento, perciò è importante affidarsi sempre ad agenzie autorizzate, che possono darvi informazioni aggiornate sui costi e si occuperanno di farvi il visto, includendolo nel prezzo totale del tour.

    IN QUESTO CASO trovare il local di turno che vi da uno strappo e mi smolla li per qualche ora è del tutto ILLEGALE e IRRESPONSABILE.

    Già con queste regole abbiamo trovato immondizia in posti impensabili, provate a immaginare cosa succederebbe se la cosa non fosse minimamente controllata. Perciò, in questo specifico caso, risparmiare per l’esperienza non è sinonimo di fighezza, ma di testadicazzezza. SIATE RESPONSABILI.

Translate »